fbpx
Crea sito

UNO, NESSUNA, CENTOMILA (contro la violenza sulle donne)

Con Evarossella Biolo e Marco Artusi

Parlare di violenza è sempre una “violenza”.

Ma è importante parlarne: è importante non rimuovere, è importante continuare a riflettere.

E le violenze hanno un tratto in comune: sono consumate da un forte su un debole e riguardano l’umanità intera perché, prima o poi, tutti potremmo trovarci in posizione di debolezza, donne, uomini, bambini…

I testi che proponiamo in questa serata riguardano violenze perpetrate ai danni di donne.  Alcune delle violenze narrate sono quasi impercettibili, quasi fatichiamo a definirle violenze e le troviamo addirittura comiche; altre ci fanno salire una rabbia che non ha nome.

Storie di violenza ma anche grandi storie di coraggio, come quella della prima donna che ha chiesto il divorzio in Palestina o come quella di Malala Yousafzai, premio nobel per la pace: “Nessuna lotta può concludersi vittoriosamente se le donne non vi partecipano a fianco degli uomini.”

Uno: un uomo, un popolo, un’idea.

Nessuna: voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case… considerate. (P. Levi)

Centomila: nessun’uomo è un’isola… perciò non chiedere mai per chi suona la campana… (J. Donne)

Scheda di presentazione

Scheda di presentazione per le scuole